“ Mirabilia e i luoghi dell’apocalisse : il giudizio universale di Luca Signorelli”  

di Fabio del Sole e Patrizia Pelorosso 

mirabiliaorvieto@aruba.it

 

Il DVD che verrà presentato in questo convegno,il 19 aprile presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto, è parte integrante della attuale mostra multimediale “Mirabilia, i luoghi dell’Apocalisse”nata nel 2009 per illustrare il significato teologico e filosofico del Giudizio Universale di Luca Signorelli nella cappella di san Brizio, un capolavoro del Rinascimento italiano ancora poco conosciuto al grande pubblico ma in grado di competere per ricchezza e modernità di contenuti con il Giudizio Universale di Giotto a Padova e di Michelangelo nella cappella Sistina a Roma.

Realizzato grazie allo splendido servizio fotografico di Sandro Vannini e alla lettura dell’opera  curata da Fabio Massimo Del Sole e da Patrizia Pelorosso, Mirabilia vuole riscoprire la funzione educativa e iniziatica dell’arte, cioè di introduzione emotiva ed esperienziale ai misteri della salvezza cristiana,dove immagini e significati chiamano il visitatore “a diventare un contemplante, fino a trasformarlo da semplice spettatore a co- protagonista delle grandiose scene apocalittiche”( Marco Guzzi, filosofo e saggista). L’opera torna così viva, torna a parlare a me adesso, torna a provocare la nostra generazione d’inizio XXI secolo, e a ricordarci che la scelta che oggi ci troviamo a vivere,in modo ancora più radicale di quanto non accadesse agli inizi del ‘500, all’alba dell’epoca moderna, è più che mai decisiva, e che ne va di tutto il nostro futuro, di quali figure di umanità o di disumanità faremo crescere sulla nostra terra. Il noto paroliere Mogol ha voluto onorare il presente lavoro  con una dedica che di seguito riportiamo: “ Vedendo gli affreschi di Luca Signorelli nel Duomo di Orvieto, attraverso le immagini, le parole e la musica di questo DVD, ho provato un’immediata meraviglia di fronte a tanta grandezza e bellezza. Quei dipinti divini con il sottofondo del Requiem di Mozart mi hanno emozionato profondamente.”]

 

 

Patrizia Pelorosso

 è nata a Orvieto dove risiede.

Magistero in Scienze Religiose conseguito il 22/10/92 presso la Pontificia

Università Lateranense sede di Assisi (PG): insegna Religione Cattolica e dal 2002 opera come  guida ai beni ecclesiastici. Ha realizzato con Fabio Massimo Del Sole, operatore/ esperto in turismo culturale e religioso(L.U.M.S.A.), il Convegno nazionale “Beni culturali ecclesiastici  e  turismo”   e la speciale visita guidata “Mirabilia, i luoghi dell’apocalisse” in video presentata aggiornata all’odierno Convegno.

Indirizzo e recapito telefonico : Orvieto  P.zza Centauro n.19  cell. 3283676916)