Search for
 
 

 

   

 

 
 

 

 

Evento  CNR

Ultime grida dalla storia. Cambiamenti di uomini e cambiamenti climatici

Il 13/03/2019 ore 10.00 - 13.00

Biblioteca Centrale 'G. Marconi' Consiglio nazionale delle ricerche - Piazzale Aldo Moro, 7 Roma

I mutamenti climatici generano mutazioni nei comportamenti fra gli uomini che portano a guerre, migrazioni e a trasformazioni delle identità native. Tutto questo è parte di ciò che chiamiamo storia, sia naturale sia umana.

Cosa accade quando i cambiamenti climatici e umani sembrano andare ognuno per la propria strada? Quali conseguenze e quali prospettive di nuove forme di umanità si stanno prefigurando? Quali società, lavoro, diritti umani stanno nascendo o sono ormai in atto? Spesso c’è una connessione fra il comportamento dell’uomo e quanto accade in natura.

Di questo si parlerà mercoledì 13 marzo alle 10.00 alla tavola rotonda Ultime grida dalla storia. Cambiamenti di uomini e cambiamenti climatici che si terrà a Roma presso la Biblioteca Centrale ‘G. Marconi’ del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Piazzale Aldo Moro 7.

Dopo il saluto del direttore della Biblioteca ‘G. Marconi’ del Cnr, Alberto De Rosa, interverranno Anna Foa, professore associato di storia moderna alla facoltà di lettere - Università di Roma "La Sapienza"; Antonello Pasini ricercatore dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Cnr; Furio Colombo, giornalista, scrittore, deputato e senatore; Vittorio Pavoncello, regista, artista e scrittore.

Organizzato da:
Biblioteca G. Marconi del Consiglio nazionale delle ricerche
Ufficio Stampa Cnr

Referente organizzativo:
Silvia Mattoni
Cnr - Ufficio Stampa
Piazzale Aldo Moro, 7 Roma
silvia.mattoni@cnr.it
06/49933194

Ufficio stampa:
Silvia Mattoni
Ufficio Stampa Cnr
silvia.mattoni@cnr.it
06/49933194
328/6250729

“Ultime grida dalla Storia” di Vittorio Pavoncello, con saggio introduttivo di Furio Colombo.  Edizioni Progetto Cultura 2018

 

Perché siamo arrivati a questo?

Perché arriveremo ad un altro punto?

Non c’è più un punto di vista?

Tre punti fanno una sospensione, è l’umanità ad essere in sospeso, fra il baratro dei sovrano-populisti e l’abisso di una sinistra fallita.

Quando tutto sembra perduto come una lingua in estinzione bisogna ripartire dalle piccole cose, le piccole parole, e dai grandi ideali.

La società dello Spam umano è sempre più prossima e questo libro vuole essere un algoritmo per una speranza, auspicando che non sia l’ultima.

Molti i temi presenti nel libri sia sull’uso delle parole sia nel proporre un Ambiente Democratico. Un libro che vuole portare la politica, al suo ruolo di dare risposte ma anche di creare domande all’umanità sui grandi quesiti che avvolgono il quotidiano: perché il lavoro, la vita sociale, la fede e l’ineluttabile pianetizzazione dello spazio come problema non marginale ma essenziale del pianeta Terra.

Mentre il futuro è alle porte e il passato rischia di sbattercele tutte in faccia.

 

 
clicca per per vedere lapresentazione fiera Piulibripiuliberi



a

Presentazioni

FIERA PIULIBRIPIULIBERI
Dicembre 2018
relatori Valdo Spini, Ester Capuzzo

martedi 19 febbraio ore 17.30

Martedi 19 febbraio ore 18 La Feltrinelli RED Bistrot Libreria via Tomacelli 23, 00186 Roma

relatori

Giorgio Fabretti, Debora Tonelli, Toni Jop

-------------------------------------------------------------------------

Incontro sui temi del libro al CNR ROMA

Alberto De Rosa,  Anna Foa, Antonello Pasini, Furio Colombo, Vittorio Pavoncello.

https://www.cnr.it/it/evento/16107



-------------------------------------------------------------------